in Senza categoria

BorgoIndie è il festival dedicato alle realtà indipendenti agricole e culturali ideato da Marco Ghezzi in collaborazione con Cinemadivino che si svolge a Brisighella (RA). La manifestazione ripercorre lo stesso filo multiplo narrato sin dalla prima edizione del 2014: un viaggio a 360° che dal mercato dei vignaioli si spinge fino ai confini della musica e della conferenza/dialogo. Confermato anche in questa edizione lo spazio dedicato alle degustazioni con il noto comunicatore Francesco Falcone, che ci porterà alla scoperta del Carso e dei suoi vini (sabato ore 15), a cui si aggiungerà per la prima volta un laboratorio sulle fermentazioni (sabato ore 12).

Due giorni, sabato 26 alla sera e domenica 27 maggio nell’Antico Convento dell’Osservanza, destinati a raccontare lo sviluppo della creatività e della produzione agricola indipendente, “indie” se contratto in inglese. Brisighella è, invece, il “borgo” dove tutto questo accade. Da qui, la genesi del nome BorgoIndie.

Accanto al mercato dei vignaioli e degli artigiani di domenica 27 maggio (dalle ore 11 alle 21), BorgoIndie accoglierà anche un’area dedicata al Garage Wine Contest e a prodotti DOP, IGP e presidi Slow Food della regione. Oltre alla presenza costante del Food Truck di Cinemadivino, la sera del 26 maggio, ore 20.30, ospiterà una cena in cui a interpretare il tema del recupero sarà un grande chef del territorio. A seguire, uno spettacolo di stand-up comedy con Alessandro Ciacci (ore 22).

Il pomeriggio di domenica 27 maggio, ore 17, sarà infine dedicato ad una conferenza sul tema “Il cibo come dovere”, con Rosella Postorino autrice de “Le assaggiatrici” (Feltrinelli editore), in dialogo con Carlo Catani. Chiuderà la serata uno spettacolo di musica dialettale a cura del MEI e in collaborazione con l’Osteria della Sghisa, alle ore 18.30.

Ti potrebbe interessare...

Scrivi un tuo commento

CONTATTACI

Vuoi contattarci in modo veloce? Scrivi qui

Non riesci a leggere? Cambia il testo captcha txt