L’Arte del Ricamo

L’arte del Ricamo nella Valle del Lamone, in particolare a Brisighella e Fognano, è stata fiorente ed ha avuto i suoi momenti d’oro dall’inizio del novecento fino alla seconda guerra mondiale, quando le richieste di pregiati manufatti pervenivano da ogni parte, anche dai Paesi esteri.

Le scuole più famose, che raccoglievano e preparavano ricamatrici abili e raffinate, servivano anche la Casa Reale su disegni del rinomatissimo litografo Giuseppe Ugonia. Il ricamo, insomma, era diventato una piccola fonte di reddito per una economia che si reggeva esclusivamente sul bracciantato e su una agricoltura spesso insufficiente a mantenere famiglie numerose. Così le donne, una volta imparata l'”Arte”, si portavano il lavoro a casa dove, assolti i compiti domestici, lavoravano a lume di candela fino a tarda notte, per arrotondare il magro bilancio. E ne nacquero pezzi splendidi sia per corredi sia come arredi sacri. Anche se molti dei capolavori di allora sono oggi conservati gelosamente da privati, dai Conventi e dalle Chiese, annualmente viene organizzata una mostra per esporre i pezzi migliori.

ricamo-brisighella

Associazione “C’ERA UNA VOLTA IL RICAMO”

Viale Stazione, 38 S.Cassiano (Brisighella) – tel. 0546 86049

L’Associazione “C’era una volta il ricamo” (nata nel 1989) è composta da 10 socie con alle spalle diversi corsi di formazione professionale (a livello regionale) e dotate di diplomi per l’insegnamento del ricamo.

Attività

  • Collaborazione con la rivista “Rakam” e l’azienda di filati D.M.C. di Milano.
  • Mostre a cadenza annuale a Brisighella dal 1997 nella Chiesa del Suffragio, mostra-concorso biennale internazionale a Faenza dal 1996 (ricami ispirati alle ceramiche).
  • Partecipazione ad esposizioni di carattere artigianale, pubblicazioni di manufatti e servizi su riviste del settore già dal 1989.
  • Corsi su tecniche specifiche in diverse città dell’Emilia-Romagna.

Finalità

  • Ricerca, promozione e divulgazione delle tecniche e delle tipologie riguardanti il ricamo per la zona di Brisighella e di tutta la Valle del Lamone.
  • La ricerca storica è finalizzata alla continuità della tradizione rispettando i canoni e le tecniche di base per adeguarli alle esigenze del mondo di oggi.

Tecniche operative

  • Ricamo a mano e a telaio; uso di tutti i punti di ornato, sfilature, hardanger, fili contati sia monocromati che policromi; ricamo su tulle e velluto.
  • Rivalutazione e realizzazione di trine ad ago: reticello ed Aemilia-ars.
  • Rielaborazione e creazione di motivi ornamentali o geometrici per la confezione di manufatti orginali anche con l’utilizzo di pizzi antichi.
  • Siamo in grado di creare copriletti, lenzuola, asciugamani da corredo, tende, cuscini, centri, paralumi per arredamento, abiti da cerimonia e da battesimo, camicie da notte, piccoli pezzi per cerimonie.
  • Recenti realizzazioni di costumi d’epoca medioevale su velluto.

 

Valli Shoes – Calzature e cinture fatte a mano

Scarpe artigianali fatte a mano e su misura da oltre 100 anni

Valli-Shoes-Modigliana2

Il capostipite della famiglia Valli, alla fine dell’800, si trasferisce dalla natia Toscana a Modigliana, continuando, insieme ai figli, il mestiere di calzolaio.

Il figlio Luigi, detto Gigi, porta avanti la bottega, nella piazzetta del mercato con 3 lavoranti, mentre il fratello Romolo, trisnonno di Giuseppe Valli, gira le campagne partendo il lunedi e facendo rientro solamente nel fine settimana, soddisfacendo così a domicilio, le richieste dei clienti.

A quell’epoca, il compenso erano fagioli, patate, vino e farina… siamo ancora ai tempi del baratto.

Giuseppe Valli (pronipote di Romolo), nel 1982, riprende, nel centro storico, l’attività di famiglia producendo scarpe e cinture in modo artigianale interamente lavorate e fatte a mano con la cura e l’attenzione nei dettagli esclusivi del “Made in Italy”.

La manualità e l’esperienza maturata negli anni fanno sì che i prodotti “Valli Shoes” vengano apprezzati in tutta Italia e all’estero, soddisfacendo prestigiosi clienti.

 

VALLI SHOES – SHOW ROOM BRISIGHELLA: Via Naldi n. 25 – APERTO LA DOMENICA

Piazza Don Minzoni, 19 – MODIGLIANA (FC)
Tel. 0546 940072 – Cell. 347 1237644
www.giuseppevalli.it vallishoes.it

 

ARTIGIANATO ARTISTICO

Ceramiche Artistiche

Rava Fernando, Via della Fossa, 17 – cell. 339 4425478

Ferro Battuto e Sculture

Marino Montevecchi – Villa Vezzano (Brisighella) – tel. 0546 89015