STAR BENE A BRISIGHELLA

Essere turista a Brisighella significa anche immergersi nel suggestivo panorama dell’Appennino Tosco-Romagnolo e poter disporre di un grande beneficio: conseguire e ristabilire il benessere e l’equilibrio psico-fisico grazie alle proprietà terapeutiche delle acque delle Terme, conosciute fin dall’antichità e giunte fino a noi integre.

Lo stabilimento termale, situato a trecento metri dal centro storico si può raggiungere anche a piedi, in una suggestiva passeggiata naturale, all’interno del Parco. Dotato di una storica piscina all’aperto, si praticano cure con acque sulfuree e salsobromoiodiche che si estendono a tutta la gamma della tradizione termale.

LE TERME DI BRISIGHELLA

Nello stabilimento termale di Brisighella si utilizzano le acque sulfuree e salsobromoiodiche nella cura dei diversi organi e apparati.

Si possono così inalare i principi attivi dell’acqua attraverso: aerosol, inalazioni, nebulizzazioni, humage, irrigazioni nasali che recano giovamento in molte affezioni croniche delle vie respiratorie quali rinite, sinusite, faringite, laringite, bronchite cronica, asma bronchiale e sordità rinogena.

Un reparto specialistico è dedicato alla cura della sordità rinogena, uno per la cura delle affezioni respiratorie dei bambini ed un altro ancora è attrezzato per le ventilazioni polmonari. È presente inoltre il reparto per la cura delle affezioni dell’apparato locomotore dove forme di artroreumopatie croniche ed esiti di traumatologia trovano trattamenti adeguati nella fangobalneoterapia e massoterapia.

Inoltre le moderne vasche idromassaggio sono particolarmente utili nelle forme di insufficienza venosa cronica, cellulite e nelle vasculopatie periferiche. L’abbinamento del massaggio manuale con la balneoterapia risulta particolarmente efficace per riappropriarsi di una migliore forma fisica.

Con le acque salsobromoiodiche delle Terme di Brisighella trovano inoltre giovamento le forme infiammatorie croniche di pertinenza ginecologica e gli esiti di intervento. Talune affezioni dell’apparato gastroenterico e alcune forme di colite e stipsi, trovano risoluzione assumendo l’acqua solfurea di Brisighella per bibita.

LINK UTILI

Per maggiori informazioni: termedibrisighella.it